Perso nel Caos

Pubblicato: giugno 5, 2012 in Poesie
Tag:, , , ,
Corre il mondo intorno a me,
mi sfreccia accanto, mi passa davanti, mi sfiora
ed io mi perdo in questo frenetico traffico
dove la gente mi vuole toccare, graffiare
o semplicemente vuole quello che non ho più.
Tanto si perde e si disperde di quello che ci accade
triste è il compito di decidere che cosa afferrare
per non pentirsi di ciò che si lascia indietro
ma nulla ha più senso che chiudere gli occhi
e lasciare che le persone parlino, urlino addosso
e alla fine spariscano nel loro silenzio
da cui sono arrivate cercando di illudere,
di voler occupare una fetta importante di vita
che non voglio più dare a nessuno, perchè conosco i cuori
vivono in un battito e poi dimenticano
il sangue che li ha pompati e niente è più insopportabile
della smemoratezza della gente, che non sa ciò che vuole.
commenti
  1. Ary scrive:

    bellissima

  2. CIAO SONO ROCCIA. RAGAZZO DI 15 ANNI E SCRIVO TESTI RAP , ANCHE IO. COMPLIMENTO PER IL TESTO😉

  3. Cristian Geana scrive:

    Fa schifo!

  4. AMiT scrive:

    testo ben riuscito; spero che l’autore che me l’ha presentato come sua sia colui che si piglia questi complimenti🙂
    AM

  5. Giggino scrive:

    Ma che merda. Mamma mia vai a lavorare invece di scrivere ste merda te

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...